venerdì, maggio 04, 2007

Branzino Pomodori&Porro

I jeans sono proprio senza pietà, quando loro stringono vuol dire che è arrivato il momento di rimettersi in riga!!! :-)
Mi consola il fatto che anche se la quaresima sia finita, non sono l'unica che ha deciso di dare un taglio ai peccati di gola e darsi all'ascesi dietetica! Mia cara Gourmet ti faccio compagnia in questo periodo di magra, così da sfoggiare un figurino meraviglioso a breve! ;-)
Io adoro il pesce per cui lo trovo l'alternativa migliore in momenti di autocontrollo alimentare, già ne mangio quantità tali che mi sono stupita che non mi siano ancora spuntate le branchie, ma quando devo stare un po' attenta mi basta cambiare i condimenti, per cui limitare l'uso dell'olio e ovviamente niente salsine troppo eccessive!

Buon appetito!!!

Mi scuso per la pessima fotografia ma l'ho scattata davvero in fretta..era solo per rendere l'idea!


3 filetti di branzino ( o orata, vanno bene entrambi)
2-3 pomodori maturi (ho usato i pizzuttello)
1 porro, la parte bianca
1 cucchiaio di olio evo
sale qb
pepe bianco ( a piacere)


-Affettare sottilmente il porro;
-Incidere la superficie dei pomodori e sbollentarli un minuto così da togliere facilmente la buccia, tagliarli in dadolata molto fine;
-Scaldare l'olio in una padella antiaderente, stufare il porro un paio di minuti, aggiungere la polpa dei pomodori e far cuocere a fuoco dolce qualche minuto, così che i pomodori rilascino la loro acqua;
-Aggiungere i filetti di branzino e cuocerli dalla parte della pelle, coprire e lasciar cuocere 5-6minuti fino a che la carne risulti ben tenera;
-Regolare di sale&pepe e eventualmente a piacere aggiungere qualche fogliolina di basilico fresco a fine cottura prima di impiattare.

Hugs,kisses&cookies

8 commenti:

apprendistacuoca ha detto...

dannati jeans...a chi lo dici!
comunque sei una grande! questa ricetta è meravigliosa!
dovrei prendere esempio da te e farla un po' finita con tutti sti dolci...

Vaniglia ha detto...

Credo sempre più fermissimamente che potresti essere in grado di convincere anche le più stoiche reticenti d'immemorabil data come a-mmmia alla conversione non solo a frutta e verdura, ma pure a quella per il pesce, forse la più ferma!! Grande Ietti, combini sempre le cose che sento il saporino fino a qui...
Basìn stèla

Gata ha detto...

Sembra buonissimo e io non sono un'amante del pesce. Lo proverò anch'io dato che è proprio il caso che smetta per un po' di sfornare dolcezze e mi metta finalmente in dieta. Un bacione. Gata

Gaia ha detto...

Ragazze non volevo scatenare la prova specchio!
Dai unitevi a me per questo mini fioretto pro salute così poi la prossima fetta di torta sarà dolcemente fantastica!!!
basin basin a tutte!!!!

Gata ha detto...

eheheheh, io mi sto già attrezzando. Oggi passeggiata di un'ora e mezza con tex il cagnolino di mia zia (E così sfogo anche un po' il mio amore per i cani visto che nn ne posso avere uno mio :(((( ), ieri un'ora di nuoto, poi idrogym 2 volte alla settimana...insomma, le provo tutte, spero che per l'estate di vedere i risultati. Poi ho deciso che per un po' limito i dolci...sono quelli che mi fregano!! Baci e buona domenica. Vivi

ape ha detto...

se ti piace il branzino, prova a cucinarlo al forno con i peperoni: è sublime!

buon lunedì.

Adrenalina ha detto...

Ecco uffa io a dieta non ci so stare, però però se questi sono i piatti della dieta mi metto subito a regime!!
Proprio invitante!! Mhhhhhhh

Gaia ha detto...

Ragazze ci sono ancora, non sono fuggita, solo ho avuto qualche intoppo con fastweb che ha deciso che non avrei dovuto tenere rapporti umani via web nel fine settimana!
Adrenalina...la dieta deve essere assolutamente piacevole altro che, perlo io che vivrei delle peggio cose goduriose da ipergolosa quale sono!!!