martedì, maggio 29, 2007

Ahi la testa!

La Ietti è ancora in pausa blog, lo aggiornerò presto appena finita questa pria tornata studentesca...
causa brutto tempo, oggi qui ci sono a malapena 15°, la situazione è anche peggiorata perchè oltre a dover impegnare il mio neurone ballerino per comprendere le parole del signor Croce e del signor Contini e le loro visioni critiche della vita letteraria, lo devo anche curare da uno di quei fastidiossimi raffreddori che vengono dopo una giornata passata sotto la pioggia e dopo che le due giornate precedenti avevano raggiunto il picco dei 35° con un'umidità del 90%...
i 25 si avvicinano e il fisico inizia a cedere davanti alle intemperie del clima!

Meno male che in casa non sono sola e le coccole le prendo tutte dalla mia versione bianca di Snoopy...ho un infermiere personale che chiunque mi invidia...ma volete mettere uno che vi banfa addosso, vi lascia tracce dei suoi morbidi peli color cremino e vi sleccargia solo perchè si accorge che siete febbricitanti...questa si chiama assistenza domiciliare!

Hugs,kisses&cookies

8 commenti:

Tulip ha detto...

Piccola guaia!!
Coperta intorno alle spalle the fumante... e coccole di scai... vedrai che guarisci in un batter d'occhio!!
Mi piacciono tanto le figurine che hai messo!

Tulip ha detto...

vabbeh...volevo dire piccola Gaia...non guaia!

Flavia ha detto...

Ciao! Mi spiace per il raffreddore, è fastidiosissimo, io quasi preferisco avere la febbre alta piuttosto che un raffreddore antipatico che non mi fa respirare la notte... riprenditi in fretta nè! E...bhè, buono studio^^ Un bacio a Scai :D

Gaia ha detto...

grazie flavia e grazie tulip..tranquilla sono proprio una gUaia nel senso di una gaia combina guai...rileggendo quello che ho scritto, solo nella prima frase ci sono ben tre errori di battitura per cui...

adina ha detto...

ehi.. curati mi raccomando! comunque, il tempo fa schifo vero! hai risposto alla mail di elisa? ciao bacius

cuochetta ha detto...

guarisci prestoooooooo!
anche noi reduci in tre dello stesso raffreddore causato dalle medesime condizioni non milanesi ma torinesi, tanto sono molto simili come città e clima... kisssssss

Vaniglia ha detto...

Eh la vecchiaia... Ussignùr Ietti, quel color CREMINO mi fa intuire che lo stato febbrile necessita più che mai strappo alla regola nonchè consolazione zuccherina!! ;-)))) Dai, farabì, guarisci alla svelta, con un infermierino di cotal sorta!
Un baciottolo solidale

Gaia ha detto...

etciù..sniff sniff...si si sono proprio sulla via della guarigione, grazie al cielo oggi la giornata si prospetta moooolto più tiepida di ieri e già questo è un incentivo dierei positivo a far sparire raffreddore e mal di capoccia!
yeppa!