sabato, novembre 19, 2005

Torta Modica

250g ricotta fresca
200g farina senza glutine
2 uova
180g zucchero semolato (io ho usato pari quantità di fruttosio)
50g cioccolato puro di Modica
1 1/2 cucchiaino di baking powder, (o 1 bustina di lievito per dolci)

-Preriscaldare il forno a 180°
-In una terrina lasciar colare la ricotta, poi setacciarla e aggiungere lo zucchero e sbattere bene con le fruste elettriche per avere un composto morbido;
-Aggiungere i tuorli uno alla volta continuando a mescolare bene;
-Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale;
-Setacciare nel composto di ricotta la farina con il lievito, mescolare in modo da evitare eventuali grumi, grattugiarvi il cioccolato di Modica;
-Aggiungere anche gli albumi dolcemente.
-Versare in uno stampo e cuocere in forno già caldo per 30 min.

La particolarità di questa torta sta proprio nella scelta del cioccolato da cui ho scelto il nome. Quello di Modica è “strano” a vedersi perché si presenta con una consistenza granulosa, rompendo la barretta si possono distinguere i cristalli di zucchero e la superficie è opaca e quasi setosa, non lucente e delicata come quella del cioccolato industriale.
E’ cioccolato puro, amaro al gusto, lega il palato e la lingua, ma gustandolo si assapora prima il sapore vero del cacao, poi quello dolce ma tenue dello zucchero.
Dato che avevo in casa sia quello alla vaniglia sia quello al caffè, questa volta ho testato il secondo, che si è prestato egregiamente nella torta aggiungendo un retrogusto di caffè tostato che arriva al palato in ultima istanza. Una volta fatta raffreddare la torta l’ho decorata con una glassa al cioccolato e caffè.
Hugs,kisses&cookies Posted by Picasa

5 commenti:

perec ha detto...

questo è un ATTENTATO! ma ieri sera sono uscita dallo zecchino d'oro con le tasche pieni di dolcetti siciliani. per fare la generosa li ho offerti anche al tassista, li ho portati a casa alla mamma... ma alla prima trasferta siciliana, affogherò nella setteveli. la conosci, gaietta? è il paradiso del cioccolato, una torta magnifica. tanti baci e... forza brasato!

Paperetta YèYè ha detto...

Questa torta è bellissima, meglio di quelle di Nonna Papera. :)

MaestraZen ha detto...

Che meraviglia!!
Il cheese cake è nel forno e io attendo pazientemente...ho fatto quello del cavoletto cioccolato e limone...ma ho eliminato il limone...è un'eresia??
Comunque posterò foto e commenti!
Buon week end!
Sara

Anonimo ha detto...

Torta meravigliosa.....come la cioccolata modicana.... io ho provato anche quella con cannella e quella al peperoncino! Complimenti Gaia!
Una golosona
Terry

P.s: Ciao Paperetta.....(se per caso rileggi questi messaggi) sono andata a vistira il tuo nuovo blog....proprio simpatico!
Volevo lasciarti un messaggio ma da comune curiosa culinaria e non blogger non ho potuto scriverti! Aveo giusto appunto in mente che sicuramente seguirai le orme di Nonna Papera....di cui ho ancora il mitico Manuale in mezzo agli altri libri di cucina!;-)
Buon inizio.....Terry

rowena ha detto...

Gaia, I hate to use american slang when it comes to food but you are the bomb! This looks and sounds like a scrumptious recipe!