lunedì, febbraio 12, 2007

Muffins "al Bacio"





E' la volta dei muffins...era tanto tempo che non ne sfornavo più, era tanto tempo che non mi divertivo a improvvisare partendo dalla ricetta base: ingredienti asciutti da una parte-liquidi dalla'ltra e poi via di inventiva; era tanto che non mi succedeva di prendere il contenitore della farina e una ciotola e iniziare a versare decisamente ad occhio come ogni volta che mi metto a preparare i muffins, che diciamoci la verità sono davvero uno di quei dolci da ultimo minuto proprio perchè non hanno bisogno di particolari cure!
Questi li ho immaginati dolci, ma non troppo; morbidosi, ma comunuqe con una loro personalità; croccanti in superficie e dal cuore tenero; forse mi somigliano davvero questi piccoli scrigni al cioccolato, due teglie di cui uno solo con il ripieno speciale al "Bacio"...l'unico cioccolatino per cui possso davvero perdermi, una nocciola in cima ad una piccola montagna di cioccolato fondente...il massimo!

Per circa 18 muffins:
350g farina "00"
2 uova intere sbattute
250ml latte
100g burro fuso
1 bustina di lievito per dolci (o due cucchiaini di baking powder)
30g cioccolato fondente al 100%
150g zucchero semolato



-Preriscaldare il forno a 180°;
-In una ciotola setacciare la farina con il lievito; grattuggiarvi dentro il cioccolato fondente e mescolare il tutto;
-In un'altra ciotola versare il latte e sbattere le uova;
-Aggiungere lo zucchero alla farina, mescolare e formare una fontana nel mezzo, aggiungere il burro fuso e poi le uova con il latte, mescolare tutto con un cucchiaio;
-Preparare le teglie da muffins rivestendo gli incavi con i pirottini appositi, e versare in ognuno una cucchiaiata di impasto, (se fosse troppo duro aggiungere ancora un velo di latte);
-Per i muffins al bacio, versate nel pirottino un cucchiaio scarso di impasto, scartate un bacio perugina e mettetelo al centro del pirottino, coprendolo ai bordi con ancora dell'impasto da muffin lasciando scoperta la cupoletta con la nocciola;
-Infornate per 25-30min.
Hugs,kisses&cookies



12 commenti:

Flavia ha detto...

Ciao! Ho scoperto questo blog su Studentistatale, sei davvero incredibile! Ma come fai a saper cucinare così bene? Io sono solo alle prime armi, conta che un anno fa manco sapevo fare un risotto... però mi impegno, mi piace cucinare! Ma tu frequenti quella scuola di cucina linkata nel tuo blog o insegni lì?O_O Mi piacerebbe partecipare alle lezioni, ma costano un po' troppo per me... magari in un futuro si può fare, lo spero!
Comincerò a fare i tuoi muffins, sembrano golosi :Q_
Grazie per le tantissime ricette che proponi!
Ah, tanti complimenti anche da parte di mia madre^^

Gaia ha detto...

Ciao Flavia,
mi fa piacere che apprezzi quello che faccio!
Si frequento la scuola della Cucina Italiana, e ora ho intenzione di provare anche le altre due che ho tra i link perchè per me la cucina, la lettura e la curiosità di provare nuove ricette o anche studiare la storia dell'alimentanzione sono davvero una passione che ho scoperto da piccola e che ho portato avanti come di solito i bambini fanno con qualche pratica sportiva...diciamo che è la mia specialità anche se di cose da imparare e perfezionare ne ho anche io ancora milioni, solo che lo faccio davvero con il cuore, perchè mettermi dietro ai fornelli mi da tantissime soddisfazioni!!!
Ma tu sei mai venuta a qualche ritrovo che organizziamo sul forum?!

Flavia ha detto...

No, mai per ora, è divertente? In passato partecipavo ai raduni di un altro forum, ora ho molto meno tempo. Cmq... mi viene da chiederti una cosa: perchè con tutta la tua passione per la cucina non hai frequentato una scuola professionale per cuochi come quella di Stresa? Dicono sia molto buona... bhè, non mi resta che seguire il tuo blog e imparare qualcosa anch'io :D

Francesca ha detto...

cara la mia pasticcera, questi muffin sono proprio in tema per oggi, talmente in tema che ho messo il tuo link anche da me ;-)

Anna ha detto...

Gaia ma che bontà...come fai a resistere di fronte tanta squisitezza!
...mi cimenterò al più presta per la versione gf...buon s.valentino...

Gaia ha detto...

@Flavia: nn so se mi sarei lanciata nel professionismo a livelo gastronomico, pèerchè avrei la paura di perdere la passione di cucinare quando c'è proprio l'ispirazione giusta!
Anche se il mio piccolo progetto sarebbe quello di mettere su una sorta di ristorante molto piccolo solo x celiaci rivisitando la cucina tradizionale italiana.

@Francesca: grazie sono onorata che hai scelto i miei muffins x il dolce del menù!

@Anna: dai provali, tanto i muffins vengono sempre bene, io li faccio sostituendo pari dose di farina senza glutine e il risultato è ottimo

apprendistacuoca ha detto...

bellissimi e sicuramente buonissimi qs muffins!
carina l'idea del ristrantino per celiaci!

a presto!

Vaniglia ha detto...

Gaia!
Questi muffin mi fanno venire un attacco di voglia di Baci e tutti i simili cioccolatosi possibili ed immaginabili... ahhh aiuto! Proprio una bella idea quella del Bacio, mi sa che la copierò anche con alternative... magari con quell'altra meraviglia del mondo, il pocket coffee (non mi ci far pensare...)
Complimenti!
Ali

Gaia ha detto...

@ Apprendistacuoca: eh eh eh, l'idea del ristorantino è proprio un sogno e come amo dire sempre se non si sogna a colori tanto vale sognare, per cui non metto limiti, non si sa mai...

@Vaniglia: secondo me al posto dei pocket coffee, che potrebbero sciogliersi completamente potresti provare con dei cioccolatini che abbiano un ripieno di caffè ma più solido, tipo dei cremini al caffè...oppure se proprio vuoi osare xchè non i chicchi di caffè ricoperti di cioccolato?! uno in ogni cuore di muffin...e andiamo!!!

Vaniglia ha detto...

Gaia... c'hai ragione pure tu sul pocket coffee, sono proprio fuori, presa dall'entusiasmo per il cioccolato non capisco più niente! Grandi le ideone dei cremini al caffè...per non parlare di quella dei chicchi ricoperti di cioccolato..aaaah, evvai con la bavetta solo al pensiero! Li dobbiamo assolutamente provare, non c'è verso! E brava Gaia...

ape ha detto...

una volta ho provato a far sprofondare un cioccolatino al centro del muffin: un disastro Gaia, non puoi affatto immaginare la puzza di bruciato del forno!

non so cosa sia successo, ma sembra che il cioccolatino non sia stato risucchiato dall'impasto e si è bruciacchiato rimanendo in superficie: motivo? secondo te perchè??

naturalmennte nn ho buttato via, solo raschiato il briciaticcio!

ribadisco: buona domenica.

Gaia ha detto...

secondo me xchè lo hai fatto sprofondare...prova a metterlo esattamente a metà mettendo prima un po' di impasto poi il cioccolatino e poi ancora l'impasto a coprire...come fosse una sorta di muffin-tirami-sù a strati da comporre, così non rischi che resti a contato con il calore del forno, ma nemmeno che si sciolga in un budino di cioccolato...
beh ovvio che non si butta via nulla...fai conto che parli con una che fa attaccare di proposito il risotto proprio per raschiare la parte sbruciacchiata che mi manda in visibilio...
Eh eh ehe!!!!