martedì, luglio 04, 2006

Insalata di riso scomposta


Questo piatto è dedicato a tutte le cancerine che come me compiono gli anni in questo periodo!
Partendo dalla sottoscritta che si è aggiudicata il traguardo dei 24, a scalare c'è la mia mitica socia Annie, altrimenti detta "Dama Lisciata" grazie alla quale il mio umore ultimamente è andato salendo gradino per gradino la scala dell'esuberanza, condividendo gioie e dolori, uscite, aperitivi e semplici chiacchiere!!! Tra qualche tempo sarà il turno anche di un'altra Gaietta, appena conosciuta ma subito entrata nel "Club dei Granchietti" a pieno titolo!
E come scordare la fantastica, e io continuo a sostenere, dolcissima Perec????! Anche lei si meritia un piatto e un posto al tavolo dei gusci duri dal cuore morbido!
Ragazze con la speranza che nessunoa abbia problemi con i crostacei, dai diciamocelo sarebbe un controsenso, passatemi i piatti che sono onorata di potervi servire...

Ingredienti:

per il riso

100g riso rosso

250g riso basmati

brodo vegetale qb per la cottura pilaw

1 cipollotti

1 cucchiaio di olio evo

2 semi di cardamomo

la scorza grattuggiata di mezzo limone

Per il contorno

200g gamberi sgusciati

150g tonno in una fetta

1 cipollotto

1 carota

1 zucchina

la scorza grattuggiata dell'altro mezzo limone

a piacere piselli o cornetti

olio, sale, menta e basilico

-Lessare in abbondante acqua salata il riso rosso per una buona mezz'ora; scolare e tenere da parte

-Cuocere pilaw il basmati con la scorza del limone e i semi di cardamomo tritati, una volta pronto sgranarlo e unirvi anche il riso rosso amalgamandoli bene;

-In una padella larga scaldare un cucchiaio di olio evo, tritare il cipollotto e farvelo dorare;

-Unire anche la carota, la zucchina e i piselli, (o cornetti) tagliati in dadolata fine; quando le verdure sono quasi cotte ma ancora croccanti, unirvi anche i gamberi e lasciarli divenatre rosa;

-Tagliare il tonno in dadolata e unirlo solo alla fine ai gamberi e verdure in modo che non si asciughi troppo in cottura.

-Sformare il riso su un piatto da portata e decorare con il contorno di pesce, aggiungere alla fine qualche fogliolina di menta e basilico e un velo di olio a crudo!

Buon appetito!

6 commenti:

mattop ha detto...

Un trionfo di ingredienti e presentazione certosina! Ciao, continua così!

annie ha detto...

.. io non ho parole...

in compenso m'è venuta fame :-D

ma vieni che sono 22!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! alèèèèèèèèèè... BRAZIIIIIIIILLLLLLLLLLLLLLLLLL paraparaparapappààààààààààààààààà!!!

pimms ha detto...

fantastico...ma quanto sei brava? ;D
ho tentato, a mente, di rifare la corona di riso basmati e venere ma ho dimenticato di cuocerli separatamente - era la mia prima volta col venere - e non ti dico qual'è stato il risultato...d'altronde puoi intuirlo facilmente! però il sapore era ottimo.

Gaia ha detto...

pimms, immagino sia venuto tutto molto scuro...anche io la prima volta non li ho separati, ma li ho poi annegati di sughetto al curry che ha mascherato l'errore!!!

Annie...yum mancano solo tre giorni e poi stappiamo e brindiamo e balliamo e gioiamo e via alle danze!

Elisa ha detto...

E Fiamma? :)

Gaia ha detto...

fiamma è l'eccezione della foto, non è una cancerina, ma non per questo le viene negato il pranzo!!!