martedì, luglio 04, 2006

Con somma gioia...

...vi presento le cancerine, in ordine da sinistra:
-Fiamma
-La Ietti!!!
-Gaia
-Annie!
Hugs,kisses&cookies
 Posted by Picasa

6 commenti:

annie ha detto...

E' davvero bellissima questa foto.. e il club della cancerine merita ;-)

bella gaiuzzaaaaa!!!! o come disse qualcuno.. giaTETTA :-P

Gladje ha detto...

Eeeeee!!! Le cancerotte!!!!
Grazie millissime per la ricetta, che proverò al più presto... e anche per la recensione del parco [che, a questo punto, non terrò neppure in considerazione per la consegna a domicilio...]! Ah, ieri sono passata davanti al Kisen e ti confermo che è stato riaperto...mah!

Un basioooootttooo!!!

Gaia ha detto...

ok gaia, ma se vuoi preservare la tua salute non andare al kisen!!!!

ciccio bello, dipende anche il cancro decide di usare le tenaglie!!!

Ecila, Amelie, Alice, io. ha detto...

Grazie mille per avermi invitata a comparire nella foto al momento dello scatto, siete state come sempre così gioviali e socievoli, un tripudio di amichevolezza e cordialità... in fondo ero solo a tre metri di distanza da voi, nonché nata a 0 giorni di distanza da Anna, ma sembra sempre che lo sia anni luce.
Va beh che sono sempre più convinta che il calendario sia l'unica cosa che possa accomunarmi a voi.


Casualmente, quando invece si tratta di farmi dietro risatine, guardarmi storto o diffondere in giro pettegolezzi scandalo tipo " Oh, l'Alice ha baciato il suo ragazzo!" che poi fa il giro del mondo in una versione porno rivisitata, vi ricordate di me....

Sono sempre più delusa e anche abbastanza triste.

Ecila, Amelie, Alice, io.

Gaia ha detto...

Cara ciccia, le polemiche non sono bene accette, il mio blog è decisamente personale e così le foto che vi compaiono.

Grazie al cielo ci accomuna solo il calendario, le amicizie si coltivano...evidentemente nella foto compaiono delle amiche!Delusa da che?!

Ecila, Alice etc ha detto...

Delusa da quanto possiate essere stupide e cattive nei confronti di chi non appartiene al vostro Club Della Moda.

Ma del resto,son rischi che si corrono quando si condivide un cervello in due, quattro, sei, otto, dieci...

Pazienza, ormai son passati dei mesi, le voci si dimenticano, ncazzature e delusioni scemano. Morta lì.
Tutto proseguirà nel solito silenzio, su binari paralleli.

Saluti.