domenica, gennaio 28, 2007

Una poesia anche per te

Venerdì sera-Filaforum di Milano-un freddo becco-Io,Vale e la mia amica fiorentina Francesca fuori ad aspettare che aprissero i cancelli per entrare e cercare un posto nel secondo anello...finalmente dentro, mamma che freddo non se ne poteva più, io ho i piedi ghiacciati, voi no?! si beh anche i vostri nasi rossi parlano da soli, in effetti ci siamo mezze congelate, va beh ora siamo dentro, ci scaldimao, ci cerchiamo il nostro posticino e attendiamo tanto siamo in buon anticipo!
H.21.00...dai che quasi ci siamo! Tra poco dovrebbe salire sul palco e iniziare...Fra guarda che roba, il forum è stracolmo di gente, non c'è più un buco libero, gente seduta perxchè non ha nemmeno trovato uno scalino libero!
H.21.20 le luci si abbassano, quelle del palco si fanno più vive...le prime note si fanno sentire, eccola!!!! Che scricciolo di donnino, in miniatura anche lei, fantastica...
Due ore di concerto ininterrotte, con le canzoni più famose, e alcune rivisitate in chiave acustica proprio per lo spettacolo, un coro gospel dal Missouri ad accompagnarla e una band che suona con lei sin dal lontano 1998!!!
Povera gioia malaticcia, un brutto raffreddore non le ha comunuqe impedito un'esibizione da applauso, la sua voce dolce e potente, le parole raffinate e tenere sono state la colonna sonora perfetta per un momento davvero indimenticabile; questo è davvero uno di quei concerti che ricorderò con estremo piacere perchè adoro le sue canzoni e poterle sentire dal vivo trasmettono un'emozione magnifica...la commozione è arrivata con Heaven Out of Hell...il lacrimone stile cartone manga è sceso senza che quasi me ne rendessi conto, commossa ma felice, felice di aver condiviso anche questa serata con delle amiche vere e semplici come siamo sempre state, siamo andate a ascolatre una ragazza che sogna quanto noi, che è tiimida e riservata eppure esplode di energia e contagia un forum intero, tenera tanto da scusarsi spesso per quel mal di gola che non le permetteva i suoi soliti standard, dolce come il miele che si era portata appresso sul palco per lenire il bruciore; "Molto poco rock &roll" come ha detto lei.
Ascoltatela con il cuore...

So are you turning around your mind
do you think the sun won't shine this time
are you breathing only half of the air
are you giving only half of a chance
don't you wanna
shake because you love
cry because you care feel
'cause you're alive
sleep because you're tired
make heaven, heaven out of hell now ...
are you locked up in you counting the days
oh how long until you have your freedom
just shake because you love
cry because you care
feel 'cause you're alive
sleep because you're tired
shake because you love
bleed 'cause you got hurt
die because you lived
make heaven, heaven out of hell now ...
are you still turning around the same things
are you still trying that way
are you still praying the same prayers
are you still waiting for that same day
to come climbing the same mountain
you're not getting higher
you're running after yourself
can't let go
hiding in that place you don't wanna be
you push happiness so far away but it comes back
to give you all that you've given before
to love you the way that you do, like a mirror
look in the air 'n catch that boomerang
can't fall anywhere else but in your own
and make heaven
heaven out of hell now
make heaven heaven out of hell now...
make heaven heaven out of hell now
make heaven heaven out of hell now
are you still waiting
make heaven heaven out of hell now
are you still praying
make heaven heaven out of hell now
are you still losing
make heaven heaven out of hell now
make heaven heaven out of hell now
I wanna fly because
I dream
dream
dream
Hugs,kisses&cookies

5 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao gaia!
che bello il concerto di elisa..immagino sia stato proprio emozionante!
brave brave tu e la vale che ci siete andate!!!

..e quando vi va propongo anche a te un'uscita tutte insieme..una sera di qst..che ne dici?(la vale l'ho già un po' stressata in uni a proposito!!!)..

un bacione!
chiara

Gourmet ha detto...

Ciao tenerona!!! A me la lacrimuccia scende ogni volta che la sento alla radio, figurati un pò!!
Un abbraccio grande piccina!
baci e hugs & wof a sky!

Anonimo ha detto...

sinceramente a me Elisa non emoziona molto, ma mi ricorda momenti della mia vita e la ascolto volentieri, a rate..

baci piccola..se mi sovviene ti dico anche la canzone che mi fa pensare.

Gaia ha detto...

eh eh eh...si si quella sera avevamo la coda di miele! davvero è stato un bellissimo concerto, io la ascolto da che era anche lei una pischella e in questi ultimi anni mi ha accompagnata in vari momenti alcuni belli altri un po' più malinconici, ma è sempre lì quando serve una canzone per coccolare il cuore!

Anonimo ha detto...

"Semplicity" si intitola..