lunedì, novembre 12, 2007

Bocconcini di pollo alla senape

Forse che...ma si voci dicono che...shhh...non alzare tanto la voce se no poi la Ietti se ne accorge...piano piano così, ecco ci siamo...foto postate!
Ora non posso proprio esimermi dall'annunciare che l'influenza che da giorni aleggiava in casa Ietti è stata definitivamente debellata, si prospettano piccole ricadute ma comunque solo accenni vaghi ed eventuali!
E' lunedì e come ogni lunedì che si rispetti a Milano non si mangia pesce per cui eccoci pronti con un buon piatti di carne bianca, (Anna tesoro questo l'ho pensato per te!), leggero dietetico e iper veloce da preparare...che volete di più? no il Lucano no, era una battuta scontata cancellatela dalla mente e trovate qualche cosa di più creativo suvvia!

Anche questa come la torta al cioccolato è una ricetta che in casa si fa e rifà da anni e anni proprio perchè è tanto veloce e va benissimo anche solo con del petto di pollo che c'è in congelatore, un po' di senape in dispensa c'è sempre giusto?! e dai anche un goccio di latte ( io di soya) o altrimenti del brodo vegetale che va benissimo come alternativa!

Ingredienti ( per 3)

1 petto di pollo circa 500g
3 cucchiaini di senape delicata (o 2 di delicata + 1 di aromatica)
1 tazza di latte di soya o brodo vegetale
2 cucchiai di olio evo
1 rametto di rosmarino fresco
1 cucchiaino di semi di senape nera

-Scaldare una padella antiaderente con l'olio, rosolare bene i bocconcini di pollo da tutti lati;
-Stemperare la senape nel latte di soya ( o latte normale, io uso quello alternativo per problemi di intolleranza, o brodo come alternativa neutra per tutti e via!)
-Aggiungere i semi di senape e il rosmarino al pollo e far tostare ancora qualche minuto;
-Aggiungere anche la senape stemperata e far cuocere bene tutto avendo cura di abbassare la fiamma e incoperchiare, per almeno 20 minuti;
-Quando la carne risulta bella tenera far ridurre il liquido fino a ottenere una densità cremosa, potete anche usare un po' di roux preparato stemperando un cucchiaino di farina o fecola con mezzo bicchiere di acqua fredda e versarlo nella salsa così da far rapprendere in fretta.
Servire ben caldo con delle verdure come spinaci o scarola appena scottati in padella

Vi chiederete come mai un piatto così sia annoverato tra quelli adatti per una dieta? bene il fatto è che contempla tutti ingredienti che non alzano il livello della glicemia qundi tutti con un indice glicemico pari o inferiore a 35, livello ottimale per un regime dietetico senza privarsi del gusto e del piacere di piccole coccole.
volendo al posto del latte si può tranquillamente usare della panna di soya, magari però in questo caso non usate la panna fresca perchè contiente cmq troppo grassi.
Hugs,kisses&cookies

10 commenti:

Gata ha detto...

La quinoa in un torta??? Sono tutta orecchi. Dimmi dimmi come fai a farla, che sono curiosa. Un bacione. Vivi

Gaia ha detto...

ok appena sperimento posto la ricetat così poi vedi bene, è un'idea che mi sta balendando negli ultimi giorni!

la nanna ha detto...

Gaietta, in un barlume di luciditá mi é tornato in mente il braccialetto rosa a 3 fili di cui mi ero invaghita.. lo vogliooo! Cosa devo fare? :-)

Francesca ha detto...

fantastica questa ricetta per questo periodomin cui non ho tempo nemmeno di fare la spesa. Sono sicura che quando la faro' amio marito, amante di carne e di senape, si lecchera' i baffi ;-)

iole ha detto...

mh...passato lo scazzo, mi rimetto ai fornelli. Ma quant'si bbrav!!!

luca ha detto...

quella tabella lì della glicemia mi ha fatto venire l'angoscia.
ti prego, quando vengo a casa tua falla sparire che poi mi sento in colpa ogni volta che addento qualcosa.

ovviamente poi il senso di colpa scompare in 1 secondo...ma intanto viene.

Gaia ha detto...

@Luca tu nn lo sai ma io già ti sto curando, beh a parte il piattonzo di pasta che di regola per te è = o > 150g ma nn importa!

@Iole, si più o meno passato!

@Nanna: mandami una mail così ci mettiamo d'accordo sulla spedizione del braccialetto

@Francesca: prova e poi dimmi come ha reagito aquesta ricetta la tua dolce metà!

Jelly ha detto...

Bentornata ai fornelli! E con una bella ricettina! Ottima per me che sono continuamente a dieta (o quasi)!

anna ha detto...

In questi giorni non faccio altro che correre...correre e correre...tempo di cucinare zero...le tue ricette mi saranno molto utili vista la dieta che devo seguire...sia il pollo che il flan...grazie cucciola sei mitttica!
Ci vediamo settimana prossima, io sono libera sia martedì che mercoledì...baci

Gaia ha detto...

oooooooooooook anna! agli ordini!