mercoledì, giugno 21, 2006

Tofu marinato&verdurine saltate


Prendendo spunto dal Tofu marinato postato qualche giorno fa dalla Petula, l'ho poi leggermente rivisitato primo perchè avendo letto la sua ricetta al mattino non avevo tutto il tempo necessario per marinare il tofu, per cui è rimasto meno colorito e più delicato come sapore e poi perchè avendo scovato in frigo carote e zucchine ho deciso di usare il fondo della marinata come condimento per queste!

Ingredienti:

1 panetto di firm tofu
1 carota
1 zucchina
1 cucchiaino di acidulato di riso
1 cucchiaino di tamari
1 cucchiaino di olio di sesamo
il succo di mezzo limone
semi di sesamo
sale q.b

-Togliere il tofu dal liquido di conservazione e asciugarlo bene; tagliarlo a fettine e disporle in una ciotola;
-Preparare la marinata con il limone, l'acidulato, la tamari e l'iolo di sesamo, emulsionare bene e versare sul tofu, coprire con pellicola e mettere in frigo almeno 2 ore;
-Pulire la carota e la zucchina e tagliarle a filetti con l'aiuto del pelacarote, farle saltare velocemente in un wok ben caldo con il liquido di marinata e i semi di sesamo;
-Grigliare anche il tofu un minuto per lato e adagiare su un piatto con al centro le "tagliatelle" di verdurine.
Hugs,kisses&cookies

10 commenti:

mattop ha detto...

Se mi impegno magari riesco a copiarti la ricetta... al momento ho propio un surplus di tofu... ciao

mattop ha detto...

Ti consiglio di provare le "verdurine pressate" di Petula sono ottime come abbinamento, specie in questi giorni di caldo esagerato! Io ho aggiunto però zucchine e un poco di cipolla rossa... anche senza daikon è ottimo.
>>> http://lacuocapetulante.blogspot.com/2005/05/insalata-pressata.html

Lucia ha detto...

uhh il tofu proprio nn mi va giù sigh :o)))

graziella ha detto...

Abch'io come Lucia sul tofù passo, ma la scusa era quella per salutarti!

Elisa ha detto...

Anche io non amo il tofu, ma i ravioli al vapore ripieni di tofu dell'Osaka non erano male. Grazie per questi suggerimenti cmq: la mia cibo-privazione te ne e` grata :))

Sentito, Gaietta, che hanno chiuso un cino-jap in c.so di porta ticinese per pesce avariato? che sia il nami?

Sti cinesi...mai fidarsi!!!

Gaia ha detto...

grazie dei saluti ciccine care! anche a me il tofu non andava un granchè ma poi ho imparato ad insaporirlo in tanti modi e ora già che mi tocca rinunciare al formaggio, tutto, lo sostituisco con questo! il fatto è che comperarlo al super è una cosa, sembra gomma invece nei negozi c'è quello fresco che è davvero buono!

Gaia ha detto...

mi sa tanto che è il kisen...il nami mi sembrava molto valido ci sono passata davanti oggi e mi sembrava aperto..domani torno e controllo!

Gaia ha detto...

si si è proprio il kisen...forse era quello il motivo per il quale il nostro santo pancino non era troppo per la quale?!

Elisa ha detto...

Beh, i miei complimenti ai cari signori che hanno appena aperto e si sono subito bruciati...infatti mi sembrava strano del Nami, di cui avevi parlato molto bene, pero' avevo sentito c.so di porta ticinese proprio e cmq al kisen c'era anche il tizio italiano che mi sembrava gestisse il tutto...stronzi, odio la gente che rifila cibo avariato, giocando con la salute della gente...soprattutto quando se lo fanno ben pagare!!!

apprendistacuoca ha detto...

ciao! grazie per essere passata da me! anche il tuo blog mi piace molto, è ricco di spunti!
il tofu non l'ho mai mangiato e a dire la verità non mi ispira più di tanto, ma non si sa mai che uno dei tuoi accostamenti non mi stuzzichi un po'!
a presto!