martedì, giugno 30, 2009

Clafoutis alle ciliegie


Appuntamento settimanale con LeiWeb e la consueta ricettina della rubrica "Tips&Cooks"!
Dolce tipicissimo della cucina francese che in questa casa riscuote ogni volta un enorme successo è il Clafoutis alle Ciliegie!
La particolarità è che le ciliegie non devono essere denocciolate, ma vanno solo e semplicemente pulite; ovvio è bene avvertire gli avventori di questa "mancanza" perchè altrimenti si ricschia di mettere a repentaglio qualche dente, ma tradizione vuole così!!!!

Certo è che avendo a disposizione il levanocciolo lo si può usare senza troppi sensi di colpa, i francesi non se ne avranno a male se si decide di snaturare così bonariamente questa ricetta!
Seguite i link per la ricetta!

Hugs,kisses&cherries

8 commenti:

Pip ha detto...

Ci credi che non l'ho mai fatto? Io però i noccioli li leverei! ;)

Gaia ha detto...

ma va?!
no dai pip...adesso che ci sono le ciliegie devi provare!!!!

cmq si i noccioli è bene toglierli

marsettina ha detto...

l'ho notata su lei web è bellissima!!

Gaia ha detto...

grazie mars!

Pupina ha detto...

Il clafoutis per me è proprio quello alle ciliegie, un vero spettacolo!

John ha detto...

Beautiful!!!

Gaia ha detto...

thanx john!

@ pupina: si il clafoutis tradizionale è questo senza dubbio!però io l'ho provato anche alle albicocche ed era altrettanto valido!

seri ha detto...

E' molto bello questo dolce con le ciliegie anche se io preferisco mangiarmele cosi al naturale sono troppo buone:-)