lunedì, settembre 08, 2008

Torta al cioccolato

La Iettina non è del tutto scomparsa!
A volte ritorna anche lei con una ricettina e qualche foto da postare sul suo bloggino tenero tenero!
Ho appena finito di togliere le ragnatele da blogger che mi stava sgridando per averlo abbandonato per tutta l'estate!
mea culpa, mea grandissima culpa. Ok faccio ufficialmente ammenda.

Questo fine settimana sono stata ospite da nuovi amici in Valtellina, e tempo due minuti dalle presentazioni mi hanno messo in mano le fruste e gli ingredienti per fare una torta!
Bene, quale miglior occasione per divulgare la famosissima torta mousse al cioccolato?!
Ovviamente complice il clima già quasi autunnale che si respira sui monti, aumenta anche la voglia di coccolarsi con una goduriosa fetta di cioccolato puro, così eccoci pronti a litigare anche per leccare la terrina dell'impasto!

Ingredienti ( per una teglia da 26cm)

300g cioccolato fondente extra
150g burro
6 uova
120g zucchero semolato
3-4 cucchiai di farina
1/2 bustina di lievito per dolci

-Preriscaldare il forno a 190°
-Far fondere cioccolato&burro a bagnomaria, lasciar intiepidire e tenere da parte;
-Dividere i tuorli dagli albumi; montare i primi con 100g di zucchero fino a ottenere un composto spumoso e morbido-biancastro;
-Montare i bianchi con due gocce di limone e aggiungere lo zucchero rimanente poco alla volta fino a ottenere una sorta di meringa!
-Aggiungere il composto di cioccolato a quello di uova, setacciare la farina con il lievito e mescolare delicatamente;
-Aggiungere anche gli albumi mescolando delicatamente con movimento dal basso verso l'alto;
-Imburrare e infarinare uno stampo da 24-26 cm, versare il composto e poi infornare in forno già caldo per 25-30 minuti; verificare la cottura con uno stecchino.

Hugs,kisses&cookies

6 commenti:

Chiara ha detto...

Ciao Gaia, sono Chiara Bossi, ho appena finito di sperimentare con successo questa ricetta.. e sembra proprio buona! A dire il vero non si è cotta benissimo all'interno ma temo sia colpa del mio forno che ultimamente fa un po' le bizze, ogni volta scegliere tra ventilato/grill/ecc è sempre un azzardo, però la torta è buonissima lo stesso.. grazie!!
E così ne approfitto per dirti che è carinissimo questo blog :) non è la prima volta che passo di qua, ma è la prima volta che provo una tua ricetta!

Gaia ha detto...

ciao chiara...
il forno per questa ricetta deve andare statico!

flavia ha detto...

Ciao Gaia, sono Flavia...Bentornata!
Sbaglio o avevi già postato questa ricetta? Non è quella che avevate estorto tu e un'altra persona alla padrona di un ristorante in montagna? Forse ricordo male io :D

Gaia ha detto...

si si si è quella, che splendida memoria!
solo che l'ho riscritta meglio

Flavia ha detto...

No, non è la memoria, ma il ricordo della bontà di quella torta ;)

monia ha detto...

ciao Gaia, mi chiamo Monia.
Da un altro blog sono finita sul tuo: ragazze, ma quanto siete in gamba in cucina!?
ho due cugine celiache, spero che non ti dia fastidio se "rubo" qualche ricetta per loro da te...ovviamente ti farò la pubblicità più spietata ;)!
a presto, ciao!