lunedì, settembre 22, 2008

Crostata con composta di fichi al cacao

Quando passi un pomeriggio in cortile a raccogliere i fichi direttamente dall'albero e poi ti ritrovi con un cesto pieno che traborda di frutti morbidi, voluttuosi e già in avanzata fase di maturazione cosa se ne può fare se non una bella pentolata di composta?!?
Non avrei mai avuto cuore di lasciarli marcire così sotto i miei occhi senza poterli usare per una profumata e friabile crostata.
Ho fatto la composta e nel frattempo la frolla era in frigo a rassodare quel tanto che bastava per poterla poi stendere facilmente.

Ingredienti per la composta:

400g fichi freschi privati della buccia
200g zucchero semolato di canna grezzo
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di cacao amaro in polvere

-In una padella antiaderente far fondere il burro, aggiungere i fichi pelati e tagliati grossolanamente, una volta che sono scottati aggiungere anche lo zucchero e lasciar caramellare a fuoco vivace per qualche minuto; ridurre la fiamma e cuocere mescolando delicatamente per una decina di minuti;
-Aggiungere il cacao e mescolare per evitare che cmq si formi qualche grumo;
-Terminare la cottura ancora per una decina di minuti e sfaldare i pezzi grossi che sono rimasti con i rebbi di una forchetta;
-Tenere da parte e lasciar intiepidire;

-Preriscaldare il forno a 180°;
-Stendere la frolla pronta in precedenza e ricoprire uno stampo da crostata da 24cm, tenendo da parte un terzo della frolla per le decorazioni finali;
-Bucherellare la base della crostata e versare la composta, livellandola bene;
-Decorare a piacere con la frolla rimasta e infornare in forno caldo non ventilato per 25 minuti, fino a che la frolla è ben colorata ma non color bronzo!!!
-Sfornare, lasciar freddare su una gratella e poi togliere dallo stampo.
-Servire tiepida.

Secondo me il giorno dop resta molto più buona.
Hugs,kisses&cookies

5 commenti:

Saretta ha detto...

Ahhhhh che bbuonaaaaaaaaaa!!!
Io sono tristissima di non aver mangiato manco 1 fico quest'anno(anzi 1 solo)..e pensare che a Formentera c'erano alberi carichi..pecaato fossero in mezzo a campi iper protetti..argh!
Bentornata gaietta!;)

Gaia ha detto...

ciao saretta,
grazie mille per il tuo commento!!! si sono tornata alla grande, ho ancora almeno altre ricette da pubblicare!!!!

Baol ha detto...

Ma deve essere buonissimaaaaaaaaa!!!!!

anna ha detto...

Gaia ma che spettacolo...una vera bontà...baciotti

Fra ha detto...

pure io avevo provato quest'abbinamento! che dire..una poesia!!! ^_^
riproverò con la tua bellissima ricetta!