lunedì, febbraio 01, 2010

Rotolo alla marmellata di castagne

Altro secolo dall'ultimo aggiornamento del blog; ho in bozza tutta una serie di ricette che a breve sarà mia premura pubblicare e già che sono le 17.30 perchè non iniziare con una adatta alla merenda???

Ingredienti:

Per la pasta biscotto
4 uova
100g zucchero semolato fine80g farina 00
20g fecola o farina di riso

per il ripieno
1 vasetto di marmellata di castagne

Preparare la pasta biscotto:

-dividere i tuorli e montarli con la metà dello zucchero fino a ottenere un composto bianco e gonfio;
-montare a neve fermissima i bianchi con un pizzico di sale e incorporando poco alla volta il restante zucchero;
-setacciare le farine nei tuorli e aggiungere anche gli albumi a neve mescolando delicatamente; -preparare una teglia rettangolare con carta forno e versarvi il composto;
cuocere in forno caldo 180° per 12 minuti;
-Togliere dal forno e capovolgere su un telo pulito e umido;togliere la carta forno eventualmente inumidendola con una spugnetta e avvolgere la "spugna" come uno strudel nel telo; lasciar raffreddare completamente.
Una volta freddo, svolgere e spalmare con la marmellata riscaldata e poi riavvolgere il rotolo su se stesso sempre aiutandosi con il telo;
Spolverare di zucchero a velo e cacao e servire!

E' possibile ottenere lo stesso risultato in versione "senza glutine" usando le farine consentite al posto della 00 e avendo l'accortezza di montare molto bene sia i tuorli che gli albumi data la mancanza di altre fonti che aiutino a lievitare;
E' importante usare un telo pulito e inumidito per avvolgere la pasta biscotto una volta tolta dal forno altrimenti una volta che sia fredda sarà impossibile riuscire ad arrotolarla!

Io la marmellata di castagne l'ho fatta così:

partendo da circa 1kg di castagne fresche le ho incise e poi fatte bollire fino a cottura; pelate e private della peliccina;
le ho pesate e dopo averle passate al passaverdura ho aggiunto un terzo del loro peso di zucchero e ho rimesso sul fuoco fino a ottenere una crema; agiungendo poco alla volta dell'acqua calda per rendere la marmellata più soffice;
E' un lavorone pelare e pulire le castagne per cui a meno che non abbiate a portata di mano 8 alberi che ve ne lasciano a terra una degna quantità, vi consiglio di comperare la passata di marroni già pronta!
Hugs,kisses&cookies

4 commenti:

Eli ha detto...

gnam..mi fai venire fame!!!!! cmq complimenti per tutte le tue stupende creazioni!!!

Cuocopersonale ha detto...

:-) una fettina per me.. se si può.. grazie.. :-)

Lady B. ha detto...

mmmmm buonissima!!!vorrei anch'io saper fare dei dolcetti come i tuoi!!!

ricette dolci ha detto...

complimenti.. bellissima ricetta, la devo provare!!
http://www.ricette-dolci-ricette.com/
http://www.le-ricette.it/